Intervista su-cesso

“L’amore ha fissato la sua dimora nel luogo degli escrementi”.
William Butler Yeats, Crazy Jane Talks with the Bishop, 1930

 

Che cos’è per te il su-cesso?

Le tue lotte intestine…

Cosa trattieni in te?

Cosa vorresti scaricare di te?

Se ti munissero di una carta igienica magica da quale merda vorresti ripulire il mondo?

Racconta di quella volta che “l’hai fatta grossa”.

Chi per te è “na merda”?

Come concimi la tua anima?

Le tue intuizioni e ispirazioni quando sei sulla tazza del cesso…

 

Ps ogni intervista deve essere corredata da un selfie dell’intervistato in cui è ritratto sulla tazza del cesso…